John Paton - PDF, EBOOK, CARTACEO

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre viste

  •  John Paton - PDF, EBOOK, CARTACEO

John Paton - PDF, EBOOK, CARTACEO

Disponibilità: Disponibile

Nome prodotto Prezzo Qtà
John Paton - CARTACEO
€  9,50
John Paton - PDF
€  5,90
John Paton - EBOOK
€  5,90
O

Breve descrizione

I missionari Gordon fra i cannibali sulle isole delle Nuove Ebridi

Nel mese di maggio del 1861 accadde un terrificante episodio i cui effetti furono come delle pesanti ombre piombate sul nostro cammino. Mi riferisco al martirio dei coniugi Gordon che ebbe luogo sull'isola di Eromanga, vicinissima a quella di Tanna sul lato nord. Nell'anno 1857 il signor Gordon aveva iniziato il suo lavoro straordinario sostenuto da una moglie altrettanto straordinaria. Non pochi cannibali si erano convertiti a Cristo e vivevano nella casa missionaria collaborando nell'opera dei Gordon. Ma purtroppo anche lì la peste aveva dimezzato la popolazione. I colpevoli del disastro, i commercianti bianchi, avevano aizzato l'odio dei pagani contro i missionari, ritenuti la causa del morbo e degli uragani. Il 20 marzo 1861 il signor Gordon, impegnato a riparare il tetto di un'abitazione, aveva dato ordine ai giovani di andare a cercare dell'erba adatta per coprire il tetto. Una squadriglia di cannibali notò che Gordon era rimasto solo. Mentre la banda si nascondeva nella boscaglia, due di loro andarono dal missionario a chiedere delle medicine per un ragazzo. Gordon decise di accompagnarli a casa dove avrebbe preparato loro quanto richiesto. Egli insistette sul fatto che i cannibali lo precedessero durante il tragitto, ma questi non ne vollero sapere e fecero andare lui davanti. Mentre guadavano un ruscello, il piede di Gordon inciampò. In quell'attimo fu colpito dalla scure degli assassini. Il secondo colpo gli tagliò quasi la testa. Dopo ciò tutta la orda inferocita si fece avanti inferendo colpi e gettando grida lugubri mentre il povero corpo veniva fatto a pezzi. La signora Gordon sentì il chiasso, uscì di casa e guardò nella direzione dove sapeva che suo marito stava lavorando. Una folta boscaglia impedì, per fortuna, ai suoi occhi di vedere quella scena terribile. Uno degli assassini corse alla stazione e disse alla signora: “Non è niente, i ragazzi si stanno divertendo.” La signora Gordon si voltò dando così all'assassino l'occasione di colpirla alle spalle. Il primo colpo la stese al suolo, mentre il secondo, sulla nuca, la decapitò.
Questa fu la sorte dei due fedelissimi servitori del Signore che amarono quelle anime per tutta la vita. Non furono separati nella morte ma ottennero insieme la corona del martirio. Dopo aver visto insieme per la prima volta la faccia del Salvatore, hanno salutato in paradiso i William e gli Harris il cui sangue era già stato versato per amore del Vangelo nella stessa isola nel 1837. Non ci sono stati dei servitori più fedeli dei Gordon. Andai di persona sull'isola di Eromanga per sentire il racconto dei testimoni oculari, in particolare quello riferitomi da uno dei pochi commercianti sinceri che si trovavano sull'isola, il quale mi aiutò a seppellire quei corpi fortemente mutilati.

Dettagli

John Paton, uomo di altri tempi. Sin dalla giovane età egli sentì un forte peso sul cuore per le anime perdute. Il Signore lo chiamò ad evangelizzare i pagani, e questa chiamata lo portò sulle Isole delle Nuove Ebridi, fra i cannibali ! Sono disponibili i seguenti formati: pdf, ebook, cartaceo. Il formato cartaceo è disponibile.